Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
8 settembre 2011 4 08 /09 /settembre /2011 12:05

 E' uno dei fiori più semplici, con la sua classica corolla a cinque petali che sembra il disegno di un bambino...in realtà nasconde caratteristiche veramente interessanti.

Nome comune: Pervinca del Magagascar.

Genere: Catharanthus.

Famiglia: Apocynaceae

DSCN1802-copia-1.JPG

 

Gli alcaloidi della Vinca sono un sottogruppo di farmaci che derivano dalla pervinca, Catharanthus roseus (o anche rosea, Lochnera rosea, e Ammocallis rosea). È comunemente detta pervinca del Madagascar o pervinca rosa. Storicamente è sempre stato usato come farmaco per il trattamento di numerose patologie, più recentemente è stato usato per le sue proprietà anti-cancerogene. La pianta cresce nelle regioni temperate del globo e soprattutto nel sud degli Stati Uniti. I fiori sono generalmente rosa pallido con un puntino centrale viola scuro.

Tutti gli alcaloidi della vinca vengono normalmente somministrati per via intravenosa (IV). Dopo l'iniezione, vengono metabolizzati dal fegato e escreti. Agiscono nel ciclo cellulare in modo molto specifico, bloccando la mitosi delle cellule colpite e causandone la morte. Come detto nell'introduzione, il meccanismo consiste nel legarsi ai monomeri delle tubulina, bloccando la formazione dei microtubuli (fibre del fuso). Benché la pianta abbia usi medicali, può produrre gravi effetti collaterali qualora ingerita o fumata.

DSCN0024.JPG

Condividi post

Repost 0
Published by Anna
scrivi un commento

commenti

fausta 09/09/2011 19:49


Molto interessante l'articolo.....delizioso il fiore!!!


girasole 09/09/2011 17:55


Meno male...credevo avessi cancellato il blog, non riuscivo ad entrare l'altro giorno.Per questo ti ho risposto da me.
Belle le pervinche! Semplici, semplici, ma quanto fioriscono e che cuscini di colori riescono a fare, vero? Non sapevo di queste proprietà: buone oltre che belle...
ciao


Présentation

  • : Blog di Anna
  • Blog  di Anna
  • : Qui si parla di un giardino, dei suoi fiori e delle sue piante nel corso delle stagioni, delle luci e colori dei mesi e dei giorni. Faremo insieme qualche passeggiata nei giardini letterari, nel bosco e nella macchia, lungo sentieri che portano al mare, a luoghi fuori dal tempo e ad alcuni mondi paralleli.
  • Contatti

Recherche